RAI: MERLO, FAZIO IN ONDA E BASTA, REGOLE SONO ALTRA COSA

RAI: MERLO, FAZIO IN ONDA E BASTA, REGOLE SONO ALTRA COSA
(AGI) – Roma, 19 ott. – “La concreta applicazione delle regole, sempre sia ancora possibile nella Rai, e’ una cosa del tutto estranea alla messa in onda di programmi che, almeno per il servizio pubblico, ne qualificano la sua stessa presenza. E la trasmissione ‘Vieni via con me’ su Rai3 non puo’ essere sacrificata sull’altare di nessun regolamento di conti. Deve andare in onda e basta. Semmai, la vera sfida per la Rai e’ quella di non trasformare il servizio pubblico radiotelevisivo in una sorta di ‘zona franca’ generalizzata dove ognuno si comporta a prescindere dove ognuno si comporta come meglio crede”. Lo dice Giorgio Merlo, Pd, Vice Presidente commissione Vigilanza Rai. (AGI) Com/Ted

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi