TLC

19 ottobre 2010 | 15:45

Telecom I.: Bernabe’, escludo rischi collasso rete mobile

19 Oct 2010 16:28 CEDT Telecom I.: Bernabe’, escludo rischi collasso rete mobile

ROMA (MF-DJ)–”Per quanto riguarda la rete mobile di Telecom Italia, il traffico cresce di circa il 100% su base annua, ma e’ un fenomeno gestito con le piu’ avanzate tecniche di monitoraggio e di previsione che permettono di escludere qualsiasi rischio di collasso”.

Lo afferma nel corso di un’audizione alla Camera l’amministratore delegato di Telecom Italia, Franco Bernabe’, esprimendo un’opinione totalmente diversa da quella del presidente dell’Agcom, Corrado Calabro’, secondo cui il boom di cellulari e smartphone rischia di portare presto la rete mobile al collasso. Bernabe’ precisa infatti che gli investimenti in aumento della capacita’ fanno si’ che “nell’ora di picco, il grado di occupazione della rete mobile di Telecom Italia sia nell’ordine del 53%, il che fa venir meno qualsiasi rischio di saturazione”.

Bernabe’ ricorda che il piano di Telecom Italia per la rete mobile prevede la copertura del 99,9% della popolazione per il servizio voce; la copertura dell’86% della popolazione per il servizio high speed a 14,4 Mbit/s; l’avvio del servizio di connettivita’ mobile Hsdpa a 21 Mbit/s entro il 2010 e di quello a 42 Mbit/s entro il 2011; l’avvio delle prime sperimentazioni della tecnologia Lte, entro il 2012 consentira’ connessioni a 100 Mbit/s. ren carlo.renda@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

October 19, 2010 10:28 ET (14:28 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.