Telecom I.: Bernabe’, con passaggio a fibra cala forza lavoro

19 Oct 2010 16:08 CEDT Telecom I.: Bernabe’, con passaggio a fibra cala forza lavoro

ROMA (MF-DJ)–Franco Bernabe’ definisce “del tutto irrealistiche le ipotesi di rapida dismissione della rete legacy in rame, avanzate negli ultimi mesi, che non trovano riscontro in nessun altro Paese occidentale”.

Nel corso di un’audizione alla Camera, l’amministratore delegato di Telecom I. respinge ipotesi di dismissione della rete in rame, sottolineando che “quello che serve all’Italia e’ una forte crescita nella disponibilita’ di banda e una maggiore qualita’ dei servizi, obiettivi primari del nostro Piano”.

Bernabe’ avverte, poi, che “la migrazione dal rame alla fibra, come tutte le grandi innovazioni tecnologiche del nostro settore, comportera’ nel tempo un’inevitabile contrazione della forza lavoro”. Questo anche perche’ si passera’ a “reti completamente automatizzate nella configurazione, gestione ed esercizio”. ren carlo.renda@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

October 19, 2010 10:08 ET (14:08 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci