Comunicazione

21 ottobre 2010 | 12:07

Usa/ Hillary Clinton su Youtube per sostenere giovani gay

Apc-Usa/ Hillary Clinton su Youtube per sostenere giovani gay
Mobilitazione spontanea nata su internet dopo ondata di suicidi

Washington, 21 ott. (Apcom) – Anche il Segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, ha aderito alla mobilitazione spontanea nata su internet a favore dei giovani omosessuali americani, dopo l’ondata di suicidi che ha colpito di recente gli Stati Uniti. “Tenete duro e chiedete aiuto. La vostra vita è tanto importante, per la vostra famiglia, per i vostri amici, per il vostro Paese. E c’è così tanto che vi aspetta, sia dal punto di vista personale che professionale”, dice Hillary Clinton in un videomessaggio. “Se non vi soddisfa, ricordate che la vostra vita vale e che non siete soli”, prosegue Clinton, che già  10 anni fa era al fianco degli omosessuali in occasione del Gay Pride. La mobilitazione sul web è nata dal messaggio “Andrà  meglio”, lanciato alla fine di settembre da un coppia omosessuale di Seattle. Da allora sono stati centinaia gli interventi di sostegno inviati su YouTube, soprattutto da studenti, ma anche da dipendenti di Google e da star di Broadway.

(segue)

Sim

211300 ott 10
 
Apc-Usa/ Hillary Clinton su youtube per sostenere giovani gay – 2
Ultimi casi di suicidio alla fine di settembre

Washington, 21 ott. (Apcom) – Negli Stati Uniti, i giovani omosessuali sono quattro volte più a rischio suicidio rispetto ai loro coetanei eterosessuali, secondo l’associazione The Trevor Project, che ha messo a disposizione un numero telefonico disponibile 24 ore su 24 per i giovani in difficoltà . Gli ultimi casi sono stati quelli di Asher Brown, 13 anni, di Houston, suicidatosi il 23 settembre scorso per le angherie subite a scuola, e quello di Tyler Clementi, 18 anni, lo studente che il 30 settembre si è buttato da un ponte di New York dopo che i suoi compagni di Università  lo avevano filmato mentre aveva dei rapporti omosessuali nella sua stanza di college. E avevano diffuso poi il video su iChat.

(fonte Afp)

Sim

211301 ott 10