TV: AGCOM; VERRO, ANALISI POCO ATTENTA AD ATTUALITA’

TV: AGCOM; VERRO, ANALISI POCO ATTENTA AD ATTUALITA’
ROMA
(ANSA) – ROMA, 21 OTT – “Quella dell’Agcom appare un’analisi poco attenta all’attualità  e alle ultime vicende politiche”: é il commento del consigliere Rai Antonio Verro alla decisione dell’Autorità  che ha tra l’altro diffidato il Tg1 “per il forte squilibrio a favore della maggioranza e del governo”. “Sarebbe opportuno – spiega Verro in una nota – che alla mera analisi quantitativa dei dati, che tra l’altro non contempla oggi criteri certi definiti per legge, si accompagnasse anche un’attenta osservazione dei contenuti e dei fatti politici raccontati nei tg. Nel periodo considerato tutti i principali telegiornali si sono giustamente concentrati sul dibattito all’interno della maggioranza, che ha anche portato alla nascita di un nuovo soggetto politico. Persino il Tg3 nel mese di agosto ha dedicato insolitamente uno spazio incredibilmente ampio ai partiti di maggioranza”. “Mi sembra infine opportuno ricordare – conclude Verro – che la Rai ha fatto ricorso per la precedente sanzione inflitta dall’Agcom e ad oggi si è ancora in attesa di un pronunciamento del Tar”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi