“Le regole valgono per tutti?”

È il titolo che Bruno Vespa ha scelto per la prima parte della puntata di lunedì 18 ottobre 2010  di ‘Porta a porta’, dedicata al caso Santoro con il dg Rai Mauro Masi in collegamento dal suo ufficio. Oltre al collegamento di Masi, la puntata di ‘Porta a porta’ vede anche un paio di servizi dedicati uno alla vicenda di questi giorni, l’altro ai precedenti di Michele Santoro: vengono ricordate le puntate di ‘Annozero’ in cui Mastella abbandonò lo studio, quella che ripropose un comizio di Beppe Grillo, lo scontro con Lucia Annunziata sul conflitto israelo-palestinese, le puntate sul terremoto dell’Aquila. Al termine del secondo servizio è Franco Siddi, segretario della Fnsi, a prendere la parola in studio per difendere Santoro: “E’ stata emessa una condanna in contumacia, per il principio del contraddittorio oltre a Masi avrebbe dovuto essere invitato anche Santoro”.

Le regole valgono per tutti? 1/4

Le regole valgono per tutti? 2/4

Le regole valgono per tutti? 3/4

Le regole valgono per tutti? 4/4

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Gol, lacrime, campioni e perfetti sconosciuti. Dieci cose che rendono unici i Mondiali

Mondiali di Russia – Fifa World Cup 2018. Il video ufficiale

B2Net: grande festa a Milano per la media company Netaddiction