GB: 200 MLN DI STERLINE PER INNOVAZIONE TECNOLOGICA

EST:GB
2010-10-25 01:57
GB: 200 MLN DI STERLINE PER INNOVAZIONE TECNOLOGICA

(ANSA-AFP) – LONDRA, 25 OTT – Il primo ministro britannico David Cameron ha annunciato che investirà  200 milioni di sterline (225 milioni di euro) in quattro anni, per la creazione di Centri d’ innovazione tecnologica, nel quadro di un programma volto a rilanciare lo sviluppo economico e l’occupazione. “Ci troviamo in un mondo di cambiamenti economici senza precedenti, con milioni di nuovi consumatori e innumerevoli innovazioni…- dirà  oggi Cameron a Londra, partecipando all’Assemblea annuale dell’organizzazione imprenditoriale CBI, secondo alcune anticipazioni del discorso diffuse nella serata di ieri – si tratta di una incredibile opportunità  per la Gran Bretagna, per far fiorire nuove imprese, perché le innovazioni siano la locomotiva della crescita e creino occasioni di lavoro”. Da qui l’idea di finanziare i Centri per l’innovazione, destinati ad essere un nesso “tra le università  e le imprese, stabilendo la connessione tra le società  e le nuove tecnologie. L’annuncio fa seguito all’annuncio da parte del governo britannico di un programma d’austerità  talmente ampio da aver fatto temere per la crescita, ancora fragile, dell’economia. (ANSA-AFP).
CNT/ S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi