I contenuti come fattore critico

Speciale Iab Forum
“Al primo anno siamo cresciuti dell’85%, ma si partiva da numeri esigui”, racconta Francesco Barbarani, capo di .Fox Networks Italy, alla guida di una struttura commerciale appena infoltitasi, passando da quattro a dieci persone. Barbarani sostiene che in un mercato affollato e frammentato, sul punto di affrontare una nuova selezione darwiniana, la vera chiave del successo è la ricchezza dei contenuti. “Sarà  il driver dei prossimi due anni e le aziende tenderanno sempre più ad associare i propri brand solo a prodotti di qualità “. Secondo il manager di .Fox “l’evoluzione delle tecnologie rende sempre più sottile la differenza tra i contenuti televisivi e quelli on line, che ormai sono alla portata di tutti gli utenti grazie a pc e tablet”. La struttura offre ai propri clienti un ampio ventaglio di possibilità , dal banner più classico fino ai progetti speciali, operazioni più complesse e articolate come i concerti di Natalie Imbruglia e Nina Zilli sponsorizzati da Ford. “Crediamo molto e punteremo sempre di più sul video interstiziale, impattante ma poco fastidioso per l’utente”, conclude Barbarani.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 410 – Ottobre 2010

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale

Fatti del mese – Pagina 13 corretta