INFORMAZIONE: FULLRESEARCH, TG5 IL PIU’ APPREZZATO, MENTANA IL PREFERITO

INFORMAZIONE: FULLRESEARCH, TG5 IL PIU’ APPREZZATO, MENTANA IL PREFERITO
(ASCA) – Roma, 26 ott – Televisione il mezzo di informazione piu’ credibile, il Tg5 il telegiornale piu’ apprezzato ed Enrico Mentana il conduttore preferito: questi i principali risultati del sondaggio relativo al corrente mese di ottobre effettuato da Fullresearch. Nel dettaglio, quanto alla credibilita’ dei media, la tv ha il 38% mentre a luglio era al 40,3%. I giornali sono al 18,3% anch’essi in calo, infatti a luglio il dato era al 20%, mentre internet e’ in costante ascesa, passando da un 15,1% al 16,8% dell’ultima rilevazione. Stabile la radio intorno al 12%. Alto e’ il livello di soddisfazione dell’informazione per quanto concerne i TG anche se da luglio ad oggi il dato e’ in flessione passando dal 53,5% al 52,3% di settembre, fino all’odierno 51,6%. Per quanto riguarda invece la classifica dei telegiornali preferiti dagli italiani, esiste una forte relazione tra la quantita’ di audience che sanno generare ed il gradimento anche se questa non e’ una regola fissa per tutti: lo e’ sicuramente per il TG5 di Clemente Mimun che a luglio aveva un gradimento del 31,1%, sceso a settembre al 30,0% e risalito ad ottobre al 30,8%. Il TG3 di Bianca Berlinguer si attesta tra il 17% e il 18%, anche se l’exploit di periodo e’ sicuramente riservato al TG di La7 di Enrico Mentana che si attesta al 13,8% di gradimento complessivo. Ed e’ ovviamente Enrico Mentana a guidare la classifica del gradimento dei conduttori con il 27,8%, seguito da Cristina Parodi con il 13,2% e Cesara Bonamici con il 13,2%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi