Tlc/ Bernabè: Rivedere limiti emissioni elettromagnetiche

Apc-Tlc/ Bernabè: Rivedere limiti emissioni elettromagnetiche
In Italia hanno impatto decisamente negativo su sviluppo

Roma, 27 ott. (Apcom) – Rivedere i limiti della emissioni elettromagnetiche imposti in Italia perchè hanno un impatto decisamente negativo sullo sviluppo della rete mobile e penalizzano gli operatori italiani rispetto ai concorrenti internazionali. Lo chiede l’amministratore delegato di Telecom, Franco Bernabè. “E’ auspicabile avviare una revisione dei limiti delle emissioni elettromagnetiche imposti in Italia, che hanno un impatto decisamente negativo sullo sviluppo della rete mobile e penalizzano gli operatori italiani nel confronto internazionale”, ha detto il numero uno di Telecom nel corso del suo intervento al convegno Asstel. “Da noi – ha aggiunto Bernabè – il limite è di 6 volt al metro contro i 60 dell’Europa”.

Sto/Fva

271112 ott 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci