New media

27 ottobre 2010 | 15:11

Google/ La società : raccolta dati wifi accidentale, ci scusiamo

Apc-* Google/ La società : raccolta dati wifi accidentale, ci scusiamo
“Ribadiamo la nostra disponibilità  a collaborare con le Autorità ”

Roma, 27 ott. (Apcom) – “La raccolta accidentale di dati wifi da parte delle auto di StreetView è stato un errore del quale siamo profondamente spiacenti e per cui ci scusiamo. Ribadiamo la nostra disponibilità  a collaborare con le Autorità ”. Così, in una nota, la società  Google dopo la notizia che la Procura di Roma ha aperto un fascicolo d’inchiesta rispetto a Google Street View, il sistema per visitare dal proprio computer, in tridimensionale, ogni parte del mondo. L’indagine è stata avviata dopo l’invio nelle scorse settimane da parte del Garante della privacy della istruttoria compiuta sull’opzione presente sulle pagine web del più noto e diffuso motore di ricerca del mondo. Il fascicolo, che è stato affidato dal procuratore capo Giovanni Ferrara al pm Eugenio Albamonte, è al momento a carico di ignoti.

Red/Cro

271607 ott 10