Televisione

27 ottobre 2010 | 15:26

RAI: COMM.VIGILANZA AUDIRA’ VERTICI. ZAVOLI, DIFENDERE PATRIMONIO COMUNE

RAI: COMM.VIGILANZA AUDIRA’ VERTICI. ZAVOLI, DIFENDERE PATRIMONIO COMUNE

(ASCA) – Roma, 27 ott – L’Ufficio di Presidenza della Commissione di Vigilanza Rai si e’ riunito oggi per concordare temi e modalita’ relative all’Atto di indirizzo che la Commissione ha messo all’ordine del giorno, reso piu’ urgente dallo stato di inquietudine in cui sta versando la Rai. Il Presidente Zavoli, a questo proposito, ha dato lettura di una lettera firmata dai Consiglieri di amministrazione Rodolfo De Laurentiis, Nino Rizzo Nervo e Giorgio Van Straten, in cui si elencano le situazioni a loro avviso piu’ critiche. Lo rende noto un comunicato stampa, in cui si legge che ”l’Ufficio di Presidenza di fronte alla complessita’ dei problemi in atto, e insorgenti, ha espresso la volonta’ di audire i vertici della Rai, e per indicare tempi e modi dell’incontro tornera’ a riunirsi domani, giovedi’, alle 9,30. Nel corso della seduta proseguira’ anche l’esame dei contenuti e delle procedure per l’Atto di indirizzo”. ”Il perdurare e l’aggravarsi delle situazioni di disagio della Rai – ha dichiarato il Presidente Zavoli – non sono piu’ una questione su cui dissertare e dividersi: e’ in gioco un patrimonio civile, culturale ed etico che riguarda tutto il Paese. Difenderlo deve tradursi nel comune dovere di ricreare una condizione di civismo, trasparenza e responsabilita’ che sembra smarrita”.