EDITORIA: BONAIUTI, PRESTO NUOVI INCONTRI,RIFERIRO’ A CAMERE

EDITORIA: BONAIUTI, PRESTO NUOVI INCONTRI,RIFERIRO’ A CAMERE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 27 OTT – “Due giorni importanti che ci hanno consentito di fare una prima fotografia sui problemi che attualmente investono l’editoria giornalistica”. Così Paolo Bonaiuti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega per il settore, interpellato al termine di una due giorni di incontri con i rappresentanti di Fieg, Fnsi, Uspi, Mediacoop e Aie per fare il punto, insieme al consigliere Elisa Grande, capo del Dipartimento editoria della presidenza del Consiglio, sugli interventi necessari nel comparto editoriale. Bonaiuti ricorda il precedente incontro con le categorie lo scorso 7 agosto: “Allora avevamo fatto un primo quadro della situazione sulla diminuzione delle risorse. Avevo promesso che li avrei rivisti non appena non avessimo concluso la trattativa sulle tariffe postali”. E, rileva ancora il sottosegretario, tra ieri e oggi “abbiamo visto gli editori della stampa quotidiana, della stampa periodica e della piccola editoria, la federazione nazionale della stampa, e quindi i giornalisti e tutte le altre categorie. Grazie a questi colloqui ne abbiamo raccolto i suggerimenti. Torneremo tra una decina di giorni ad incontrarci. Farò prima anche un passaggio in sede politica, illustrando le richieste e i suggerimenti emersi da questo incontro sia alla maggioranza e alle commissioni competenti che all’opposizione”. (ANSA).
TH/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Liberare le frequenze sopra i 700 Mhz entro il 2020 dai segnali tv. Le mosse dell’Unione Europea per apire il mercato al 5G