Telecom/ Nagel: Presenze estere hanno prospettive favorevoli

Apc-*Telecom/ Nagel: Presenze estere hanno prospettive favorevoli
Azionariato stabile è base per crescita fuori da Italia

Milano, 28 ott. (Apcom) – “Alcune presenze di Telecom Italia in altri Paesi sono foriere di prospettive favorevoli”. E’ quanto ha osservato l’amministratore delegato di Mediobanca, Alberto Nagel, durante l’assemblea di bilancio di piazzetta Cuccia. “Telecom è una società  che beneficia di un azionariato stabile e istituzionale. Per il management è una base importante per programmare una crescita fuori dall’Italia, dove la dinamica è di mantenimento”, ha aggiunto Nagel. Mediobanca è tra gli azionisti di Telco, la holding che controlla Telecom.

Mma-Bos

281538 ott 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci