TLC

04 novembre 2010 | 10:06

ANSA/FACEBOOK PUNTA SU ACCESSO MOBILE E ANNUNCIA NUOVE FUNZIONI

ANSA/FACEBOOK PUNTA SU ACCESSO MOBILE E ANNUNCIA NUOVE FUNZIONI
IN ARRIVO PLACES, GROUPS PER IPHONE E ANDROID.E SCONTI CON DEALS
ROMA
(ANSA) – ROMA, 3 NOV – Non ci sarà  un “facebookfonino”, lo ha decisamente smentito oggi il CEO Mark Zuckerberg, in una conferenza stampa nel quartier generale di Palo Alto, in California. Ma per i 200 milioni di utenti che si collegano a Facebook dal telefonino, sui 500 milioni totali, sono in arrivo interessanti novità  e semplificazioni. E c’é anche una nuova funzione “Deals”, che riguarda tutta l’utenza, e che consentirà  di creare offerte commerciali con sconti e “coupons” collegate ai servizi di localizzazione geografica. L’utenza mobile e la “visione trasversale” di Zuckenberg, sono state il tema portante dell’evento californiano. Il CEO di Facebook ha infatti sottolineato che la compagnia è concentrata sulle applicazioni e sui servizi per gli smartphone, come l’iPhone di Apple e i dispositivi Android, che avranno adesso le funzioni integrate di ‘Groups’ e ‘Places’. I nuovi aggiornamenti per melafonini e googlefonini sono attesi a breve e porteranno un’interattività  “a due vie” al social network anche in mobilità , cioé più completa e paragonabile a quella da Pc. Zuckenberg ha anche detto che al momento non è prevista una applicazione per l’iPad: “non è Mobile”. Ma per stemperare la secca dichiarazione, dopo la reazione sorpresa della folla, ha subito aggiunto: “Non è un terminale mobile. E’ un computer”. In particolare, l’uso di Facebook Places, il servizio di localizzazione geografica, è stato ampliato con nuove funzioni di ricerca e di notifica. Adesso si potrà  vedere ancora più facilmente dove si trovano i propri amici e scrivere, commentare e fare ricerche sui “check-in” (il comando che si dà  per rendere nota la propria posizione), propri e altrui. A Palo Alto é stata mostrata una prima applicazione con questa nuova funzione, che però si è bloccata alcune volte, suscitando alcuni impietosi commenti da parte degli internauti che seguivano in diretta l’evento via Internet dentro Facebook. Per chi accede dai cellulari, una interessante novità  è l’”accesso con un singolo click”, ovvero la possibilità  di effettuare il ‘login’ al social network da una qualsiasi applicazione mobile semplicemente premendo un tasto, senza bisogno di inserire i propri dati personali ogni volta. In California è stato annunciata anche un’altra interessante novità  che non riguarda solo gli utenti mobili del social network: “Deals”, che letteralmente vuol dire ‘Offerte’, e che é una estensione di “Places”. Il servizio, che viene lanciato sperimentalmente oggi negli Usa per 23 società , consentirà  a negozianti e commercianti di offrire sconti, pacchetti promozionali e ‘premi’ agli utenti di Facebook che si trovano a passare nelle vicinanze dei loro esercizi commerciali. (ANSA).
VC/ S0B QBXB