Televisione

04 novembre 2010 | 15:12

SANREMO: MAZZI, SIAMO PERSONE RESPONSABILI

SANREMO: MAZZI, SIAMO PERSONE RESPONSABILI
LA POLITICA E’ FUORI DALLE NOSTRE SCELTE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 4 NOV – “Siamo persone responsabili e la politica è fuori dalle nostre scelte”: così il direttore artistico del Festival di Sanremo Gianmarco Mazzi commenta la posizione critica del Cda Rai rispetto alla proposta di far cantare all’Ariston Bella Ciao e Giovinezza nella serata dedicata ai 150 anni dell’Unità  d’Italia. Durante una videochat sul sito del Tg1 condotta da Vincenzo Mollica cui ha partecipato insieme a Gianni Morandi, Mazzi ha detto: “La Rai e gli italiani si possono fidare”. E ha aggiunto: “Abbiamo indicato anche altre canzoni. Abbiamo un elenco di oltre 100 canzoni. Siamo responsabili, lavoriamo da tanti anni nello spettacolo. Ci sta a cuore Sanremo e il risultato artistico del Festival”. Mazzi promette “una serata di grandi emozioni, nel rispetto di tutti, in primis dei vertici Rai e del direttore di Raiuno”. “L’equiparazione di Bella Ciao e Giovinezza non era nelle nostre intenzioni. Noi partiamo da un’idea artistica, per raccontare momenti totalmente diversi, dall’unità  all’emigrazione, la guerra, il dopoguerra, la contestazione e il boom economico”. (ANSA).
MV/ S0B QBXB