TLC

05 novembre 2010 | 9:41

Telecom I.. Bona paga il flop mondiale

05 Nov 2010 08:43 CEST Telecom I.. Bona paga il flop mondiale (MF)
Dowjones

MILANO (MF-DJ)–I risultati del 3* trimestre di telecom I. hanno confermato le attese degli analisti, che prevedevano una flessione accentuata dei risultati della telefonia mobile domestica.

Un calo persino superiore alle aspettative che, come si legge in un articolo di MF, ha portato all’uscita repentina di Fabrizio Bona, direttore della divisione Domestic market operation consumer di Telecom I..

La sua uscita non modifica la strategia commerciale. I ricavi di Telecom I., approvati ieri dal Cda, hanno infatti toccato nei nove mesi dell’anno 19,9 mld euro, in riduzione dello 0,5% rispetto ai nove mesi del 2009,il risultato operativo lordo si e’ attestato a 8,5 mld (-0,6%) al netto di 240 mln accantonati per interventi sul personale, mentre l’utile netto del 57,2% attestandosi a 1,8 mld.

I risultati hanno avuto una pesante ripercussione sul titolo che ieri ha perso a Piazza Affari il 3,54%, chiudendo a 1,063 euro. “La ripresa della telefonia mobile domestica si sta rivelando piu’ lunga e complicata del previsto”, ha commentato Franco Bernabe’, a.d. Di Telecom I., “ma mi preme sottolineare che Telecom Italia ha complessivamente ottenuto buoni risultati”. L’a.d. ha confermato sia gli obiettivi per il 2010 previsti dal piano industriale, sia quelli a livello di risultato operativo lordo della divisione domestica per il 2011, fissati a 10 mld. red/lab