Editoria, Televisione

05 novembre 2010 | 17:10

GB: GIORNALISTA FA CAUSA ALLA BBC, ‘CACCIATA PER LE RUGHE’

 
EST:GB
2010-11-05 16:42
GB: GIORNALISTA FA CAUSA ALLA BBC, ‘CACCIATA PER LE RUGHE’
LONDRA
(ANSA) – LONDRA, 5 NOV – “Vatti a fare il Botox”. Una giornalista della Bbc ha fatto causa all’azienda sostenendo di esser stata messa da parte a causa delle rughe. Mirian O’Reilly, 53 anni, conduttrice fino a poco tempo fa del programma Countrylife, ha denunciato l’emittente britannica per discriminazione sessuale e sulla base dell’età , e in tribunale ha testimoniato che nove mesi prima dell’estromissione i suoi superiori l’avevano messa in guardia: “L’alta definizione non ha pietà ”. La conduttrice si era rifiutata di ricorrere a trattamenti estetici: “Non credo che a un uomo sarebbe stato chiesto. Capii allora che le richieste erano un riflesso dell’atteggiamento della Bbc nei confronti delle donne: loro pensano che per andare in onda si debba sembrare giovani e carine”. La O’Reilly è stata messa da parte nel 2008 quando il suo programma è stato spostato in prima serata. Al suo posto la Bbc ha messo due colleghe, una di 38 e l’altra di 36 anni.(ANSA).
BN/ S0B QBXB