New media

05 novembre 2010 | 17:35

FASTWEB: CON CNR NUOVI PARADIGMI PER LA TELEMEDICINA

FASTWEB: CON CNR NUOVI PARADIGMI PER LA TELEMEDICINA
GENOVA (ITALPRESS) – Le nuove frontiere della sanità  online sono state le protagoniste assolute del seminario svoltosi oggi al Festival della Scienza di Genova. Il Cnr, in partnership con Fastweb, ha illustrato i nuovi paradigmi della medicina telematica, come il fascicolo sanitario elettronico, la telediagnosi, il teleconsulto e l’assistenza a distanza alle persone non autosufficienti che basano la loro applicazione su collegamenti alla rete a banda ultralarga. I vantaggi derivanti dall’applicazione in campo sanitario delle connessioni ultraveloci e delle moderne tecnologie sono stati illustrati nel corso di una dimostrazione pratica del progetto e-Dea condotto dal Cnr e dall’Azienda ospedaliera S.Camillo-Forlanini di Roma. Durante il seminario in corso a Genova un medico ha eseguito in diretta la telediagnosi a distanza su un paziente ricoverato presso il S. Camillo e sottoposto a risonanza magnetica. Grazie al collegamento di Fastweb in fibra ottica a 100 Megabit tra Genova e Roma le immagini sono state inviate in tempo reale dall’Ospedale, attraverso l’infrastruttura di rete Megalab, all’Area della ricerca del Cnr di Tor Vergata e da lì direttamente a Genova per la diagnosi a distanza. Le reti a banda ultralarga infatti sono e saranno sempre di più l’elemento strategico per lo sviluppo di nuove applicazioni per la telemedicina a distanza.
(ITALPRESS).
ads/com 05-Nov-10 17:22