Comunicazione

08 novembre 2010 | 18:07

POLONIA: NASCE PRIMO PARTITO SU INTERNET, 500 ISCRITTI

 
EST:POLONIA
2010-11-08 16:52
POLONIA: NASCE PRIMO PARTITO SU INTERNET, 500 ISCRITTI
VARSAVIA
(ANSA) – VARSAVIA, 8 NOV – Esiste realmente e si chiama Partito polacco di Internet (Ppi) la prima struttura politica in Polonia che ha scelto il mondo virtuale come ‘sede’. Lo riferiscono oggi i media locali precisando che il Ppi è stato fondato alcuni mesi fa a Katowice, nel sud del Paese, e conta circa 500 iscritti. Non si conoscono ancora gli elementi del programma del partito, ma si sa che la nuova formazione vorrebbe presentarsi alle politiche il prossimo anno. Diversamente dalle aspettative, fra i seguaci del Ppi non ci sono tanti giovani: l’età  dei militanti è in media di 60 anni. Il partito è presieduto da un industriale, Piotr Zemelka di 54 anni, e nella direzione c’é anche un medico polacco che lavora in Germania e un ex campione sportivo, oggi 70/enne. Secondo Zemelka, il suo partito si propone come una sfida e potrebbe presto sostituire il classico modello di organizzazione della gente attorno a scopi politici. “Vogliamo nel rispetto della libertà  dell’uomo ritornare alla democrazia di base”, spiegano i fondatori aggiungendo che per fare politica non servono “né strutture, né uffici, né riunioni”. (ANSA).
Y2K-BUS/ S0B QBXB