Televisione

08 novembre 2010 | 18:08

ANSA/TV: MORGAN DOMANI A X FACTOR, POI NUOVO PROGRAMMA RAIDUE

 
SPE:ANSA/TV
2010-11-08 17:44
ANSA/TV: MORGAN DOMANI A X FACTOR, POI NUOVO PROGRAMMA RAIDUE
DA META’ DICEMBRE CONDURRA’ ‘DECADENZA’, VIAGGIO NELLA MUSICA
ROMA
(di Titti Santamato) (ANSA) – ROMA, 8 NOV – La partecipazione ieri a Quelli che il calcio, il ritorno domani a X Factor e un nuovo programma su Raidue a partire da metà  dicembre: sembra finito il digiuno in Rai di Morgan, esonerato dagli studi di Viale Mazzini dopo un’intervista in cui aveva ammesso di fare uso di droga che gli era costata anche l’esclusione dal festival di Sanremo. “Sarà  un programma di musica e cultura generale. Io faccio ‘l’uomo dell’applicazioné, l’icona. Un programma pop e giovanilista”: così Marco Castoldi, vero nome dell’artista, parla in anteprima al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni in edicola domani, del suo nuovo programma su Raidue che s’intitolerà  Decadenza. Il programma – si apprende da fonti vicine alla direzione di Raidue – andrà  in onda a partire da metà  dicembre e fino a fine primavera, ogni sabato alle 15.30. Ogni puntata sarà  di 40 minuti, si svolgerà  in uno studio virtuale di Milano e sarà  un viaggio nella musica “alla maniera di Morgan” sulla base dell’intera library del World Music Award di Montecarlo di cui la Rai ha acquisito i diritti delle ultime 20 edizioni. L’artista – spiegano le stesse fonti – non ha però un’esclusiva con la Rai, che si è risolta dopo i problemi relativi all’intervista, ma ha un rapporto di lavoro stabile, una scrittura, fino alla prossima primavera. “Liofredi – spiega l’ex frontman dei Bluvertigo a Sorrisi – non aveva intenzione di lasciarmi a casa”. Della sua confessione ai giornali sull’uso di droga, Morgan non vuole più parlare. “Vorrei superarla, non può essere la costante. Non è interessante, è una seccatura – dice al settimanale – gli amici veri sono stati Celentano e Claudia Mori, Simona Ventura, Liofredi, Fossati, quelli che mi offrono delle possibilità  e mi difendono di fronte a un mondo ‘pecoronico’”. Riguardo Sanremo, l’artista dice “che non ci pensa più”. “Quel Morgan è passato, è morto, l’hanno ucciso. Ci penso come direttore artistico!”, aggiunge. “Felice” del ritorno di Morgan in Rai è la senatrice del Pdl, Ombretta Colli: “La sua assenza è stata molto avvertita. Spero che il prossimo anno possa ritornare come giudice di X Factor un programma che offre ai giovani l’opportunità  di accrescere il proprio patrimonio culturale scoprendo bellissime canzoni del passato che spesso non conoscono”. Riguardo alla puntata di domani di X Factor, che vedrà  anche il ritorno degli ex giudici Simona Ventura e Claudia Mori, il conduttore Francesco Facchinetti si augura che Morgan “dopo questo marasma possa regalare solo perle di saggezza musicali, momenti belli alla trasmissione e con i ragazzi”. Facchinetti difende anche, dati alla mano, i risultati di questa edizione: “Rispetto all’anno scorso – precisa – lo share è aumentato sia in termini percentuali che in termini di individui. Abbiamo guadagnato dallo 0,5 allo 0,8% e ci guardano 350 mila persone in più di media”. Il conduttore si augura poi di chiudere bene (“l’anno scorso nell’ultima puntata abbiamo fatto il 18% di share”) e che da questa edizione possa emergere “un altro talento come Marco Mengoni” – al quale fa anche gli auguri per il riconoscimento agli Mtv Europe Music Award – “perché ci servirà  da traino per l’edizione dell’anno prossimo come è stato per noi quest’anno”. (ANSA).
SAM/ S0B QBXB