Comunicazione

12 novembre 2010 | 16:42

RAI: RIZZO NERVO “FINI E BERSANI IN TV, MASI NON HA POTERI DI VETO”

RAI: RIZZO NERVO “FINI E BERSANI IN TV, MASI NON HA POTERI DI VETO”

ROMA (ITALPRESS) – “Il direttore generale deve smettere di pensare che la Rai sia una cosa sua. Lo invito a leggere bene gli indirizzi della commissione parlamentare e le circolari aziendali. Non esiste nulla che vieti la possibilità  a una trasmissione di cultura di invitare politici. Ma in quale paese al mondo si può vietare che il Presidente della Camera e il principale segretario del partito di centrosinistra possano intervenire sui valori della destra e della sinistra?” E’ la reazione, raccolta dai microfoni di CNRmedia, del Consigliere Rai Nino Rizzo Nervo. “Come si può vietare – continua Rizzo Nervo – a un servizio pubblico, in un periodo che non  è nemmeno di elezioni, di invitare la terza istituzione del paese e il segretario del maggior partito d’opposizione? E’ una follia, se lo sentono in Inghilterra o in Francia si mettono non a ridere, a piangere. Lunedì Fini e Bersani saranno in trasmissione. Il direttore generale non ha il potere di emanare simili divieti. Questo  è un abuso di potere e potrebbe avere anche rilievi penali” conclude Rizzo Nervo.
(ITALPRESS).
gca/com 12-Nov-10 16:40