Televisione

13 novembre 2010 | 15:26

Rai/ Fini-Bersani da Fazio, Masi porta caso in Cda

Rai/ Fini-Bersani da Fazio, Masi porta caso in Cda

Per Dg nessuna censura ma su scheda programma no politici

Roma, 13 nov. (Apcom) – Vieni via con me andrà  in onda, lunedì sera, con Gianfranco Fini e Pierluigi Bersani ospiti di Fabio Fazio e Roberto Saviano. Ma due giorni dopo il Dg Mauro Masi porterà  il caso in Cda, convinto che l’invito ai due politici non rispetti quanto previsto nella scheda di programma approvata dal Cda lo scorso sei settembre, che eventuali deroghe a quella scheda andassero concordate aprendo però, a quel punto, ai rappresentanti di tutti i partiti. Idea che Rai tre e gli autori del programma respingono.

Per Masi dunque fa fede la scheda di programma, nella quale Vieni via con me veniva presentato come approfondimento culturale, sui temi e i valori dell’Italia. Non viene citata la presenza di politici che però, per gli autori, sarebbe stata implicita visti i temi da raccontare. Il direttore di Raitre, Paolo Ruffini, lo ha comunque precisato nella lettera inviata a Masi, lo scorso 5 luglio, per fornire maggiori elementi in vista dell’approvazione della scheda di programma e spiegando che gli ospiti avrebbero rappresentato il mondo dello spettacolo della cultura e della politica. Ma una cosa, per Masi, è quanto previsto nella scheda approvata dal Consiglio di amministrazione, altra una lettera al Dg. In sostanza è la scheda che fa fede, in quanto approvata dal Cda, e le deroghe andavano concordate. Per questo il Dg porterà  la questione in Consiglio mercoledì, trovando certamente il no dell’opposizione ad ogni eventuale richiesta di cambiamento per il programma ma considerando dalla sua parte il Presidente Garimberti. Che ieri sul pluralismo ha insistito, invitando però ad evitare imposizioni o par condicio soffocanti fuori stagione.