Comunicazione, TLC

13 novembre 2010 | 21:01

Tlc/ Operatori contro Agcom: Rammarico per tariffe, pronti a reagire

Apc-Tlc/ Operatori contro Agcom: Rammarico per tariffe, pronti a reagire
Fastweb-Vodafone-Wind-Tiscali: prezzi aumentati, favorita Telecom

Roma, 11 nov. (Apcom) – Gli operatori alternativi di Tlc danno un giudizio negativo sul provvedimento finale dell’Agcom per le tariffe di unbundling e sono pronti ad avviare “opportune azioni” contro la decisione. “Fastweb, Vodafone, Wind e Tiscali – affermano gli operatori – apprendono con rammarico la decisione di Agcom di alzare i prezzi dell’unbundling. La decisione ignora del tutto gli elementi forniti dagli operatori alternativi, favorisce l’operatore dominante sul mercato, rafforzandone ulteriormente la dominanza”. “Gli operatori alternativi – aggiungono le quattro società  in una nota – si riservano pertanto di avviare le opportune azioni nelle sedi competenti conosciute le motivazioni del provvedimento adottato”.

Glv

111908 nov 10