Editoria

13 novembre 2010 | 22:22

LIBRI: MONDADORI, GIULIA ICHINO NUOVO EDITOR NARRATIVA ITALIANA

LIBRI: MONDADORI, GIULIA ICHINO NUOVO EDITOR NARRATIVA ITALIANA
(AGI) – Roma, 12 nov. – Giulia Ichino, 32 anni, già  braccio destro di Antonio Franchini, scrittore ed editor di culto che da qualche settimana è il responsabile di tutta la narrativa, anche straniera, della Mondadori, è il nuovo editor della narrativa italiana per la casa editrice di Segrate. E’ quanto rivela il quotidano on-line ‘Affaritaliani.it’, cui la Ichino ha concesso la sua prima intervista, in cui anticipa quali saranno gli esordienti del 2011 e non solo. “Vorrei essere più attenta alle voci letterarie degli italiani di seconda generazione: di sicuro – spiega la Ichino – stiamo lavorando al rilancio delle Strade blu narrativa…”. Del suo ‘maestro’ Franchini dice: “E’ un capo disponibile a demandare. Mi ha lasciato tanta libertà . I suoi difetti? E’ negato per le nuove tecnologie. Ha lentezze e rilassatezze tipiche dell’uomo del Sud. Se mi ha trasmesso la sua nota passione per le arti marziali? Confesso che ho appena cominciato un corso di Kick Boxing”. Sul padre, il giuslavorista Pietro Ichino: “Con lui sono spesso critica perché mi pare troppo ottimista sulla possibilità  di riprodurre in Italia gli esempi più felici della migliore ‘flexecurity’ europea; eppure è in quella direzione che mi sforzo di guardare: per il futuro mio, quello di mio figlio e quello dei libri”. Infine la Ichino parla del titolo del nuovo romanzo di Piperno, di precariato nell’editoria e di romanzi nel suo cassetto.
    Red/Pat