Comunicazione

15 novembre 2010 | 10:42

RAI: FAZIO-SAVIANO; 3 MINUTI PER FINI-BERSANI

>ANSA-FOCUS/RAI: FAZIO-SAVIANO; 3 MINUTI PER FINI-BERSANI
MONOLOGO SCRITTORE SU ‘NDRANGHETA; TRA OSPITI LIGABUE E ROSSI
ROMA
(di Angela Majoli) (ANSA) – ROMA, 14 NOV – Gianfranco Fini e Pierluigi Bersani ci saranno. Domani e Vieni via con me, il programma di Fabio Fazio e Roberto Saviano in onda in prima serata su Raitre, il presidente della Camera e il segretario del Pd leggeranno rispettivamente, in due diversi interventi all’interno della trasmissione, un ‘elenco dei valori della destra’ e un ‘elenco dei valori della sinistra’, della durata di tre minuti ciascuno. Dopo le polemiche della vigilia, legate anche all’altolà  della direzione generale sulla presenza di politici in studio e all’invito a chiamare anche gli altri leader, prende corpo la partecipazione di Fini e Bersani. A quanto si apprende, arriveranno solo a ridosso della puntata e non si sa ancora chi dei due entrerà  per primo in scena, né si conoscono i dettagli dei due interventi. Quel che è certo è che entrambi, come ribadiscono da Vieni via con me, hanno accettato “i tempi e il linguaggio della trasmissione, che non è un talk-show e non è una tribuna politica, ma un inventario di parole, di valori, di sentimenti e di volti italiani”. Ma la scaletta sarà  ancora una volta ricca di spunti. Saviano proporrà  un’orazione civile dedicata alla ‘ndrangheta al Nord Italia. E gli elenchi si confermeranno l’ossatura linguistica della trasmissione, frammenti per contribuire a narrare l’Italia: tra quelli di domani, alcuni principi di diritto sanciti dalla Corte di Cassazione dopo la vicenda di Eluana Englaro e le parole di Piergiorgio Welby nel giorno più importante della sua vita. Leggerà  un elenco anche Ligabue, che metterà  in fila le cose da non fare prima di un concerto e canterà ; leggerà  un elenco Paolo Rossi, atteso anche in un monologo. Interverranno altri attori e cantanti e, tra le sorprese, si annuncia un duetto inedito sulle note di Via con me di Paolo Conte, colonna sonora della trasmissione. Continuerà  il gioco a due tra Fazio e Saviano, il ‘vado via perche’/resto qui perche”, il confronto tra le buone ragioni per andarsene dall’Italia e quelle per restare. Nella coreografia finale – un progetto di Roberto Castello – 17 autori performer si esibiranno in un balletto sulle note di un arrangiamento sempre più frenetico del brano di Paolo Conte. La prima puntata ha regalato a Raitre un record storico di ascolti, con oltre 7,6 milioni di spettatori e il 25.48% di share. Boom confermato sul web: oltre 2,2 milioni ad oggi le pagine viste sul sito www.vieniviaconme.rai.it, oltre mezzo milione i video on demand; oltre 3 milioni di contatti per i video su YouTube (1,2 milioni di visualizzazioni per lo show di Roberto Benigni); più di 100 mila i fan per la pagina ufficiale del programma su Facebook. Martedì mattina si faranno di nuovo i conti con l’Auditel: su Canale 5 c’é il Grande Fratello, mentre Raiuno, che per domani ha rispolverato ‘Gli arancini di Montalbano’, lunedì 22 novembre manda in campo la coppia Banfi-Toffolo nella fiction Tutti i padri di Maria. (ANSA).
MAJ/ S0A QBXB