Tv/ Ascolti Mediaset, quasi 4 mln per ‘Distretto di Polizia 10’

Apc-Tv/ Ascolti Mediaset, quasi 4 mln per ‘Distretto di Polizia 10’
Sfiora i 3 mln ‘Colorado’, 4,4 mln per ‘Striscia la notizia’

Roma, 15 nov. (Apcom) – Su Canale 5 ‘Striscia la domenica’ è il programma più visto dell’access prime time sul pubblico attivo con il 16,04% di share e 4.440.000 telespettatori totali. In prima serata – si legge in una nota Mediaset – la fiction ‘Distretto di Polizia 10’ ha registrato il 16.77% di share sul target commerciale con 3.914.000 telespettatori totali. A seguire, ‘Terra!’ è il programma d’informazione più visto della seconda serata con l’11,76% di share sul target commerciale e 1.163.000 telespettatori totali.

In day time, ‘Domenica Cinque’ si conferma programma leader dell’intrattenimento domenicale: nella seconda parte è stata vista da 3.646.000 telespettatori totali pari ad uno share del 22,74% sul target commerciale e, nella terza parte, da 3.542.000 telespettatori totali con una share del 22,38% sul target commerciale. Anche la prima parte ha avuto un buon seguito: 2.714.000 telespettatori totali (share del 12,59% sul target commerciale).

Su Italia 1, in prima serata, ‘Colorado’ ha registrato il 14,40% di share sul pubblico attivo con 2.925.000 telespettatori totali.
In seconda serata, ottimo risultato per ‘Le Iene’ che hanno raccolto il 26,75% di share sul target commerciale (1.081.000 telespettatori totali).

Su Retequattro, in day -time, bene ‘Melaverde’, seguito da 1.857.000 telespettatori totali con uno share commerciale dell’11,42%. In seconda serata, molto bene ‘Controcampo’ che ha ottenuto 703.000 telespettatori totali con uno share commerciale del 9,48%.

CAW

151320 nov 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi