Mediatrade/ Giudice: congruo costo consulenza Kpmg

Apc-Mediatrade/ Giudice: congruo costo consulenza Kpmg
Rigettato ricorso di Stabilini, coimputato di Berlusconi

Milano, 15 nov. (Apcom) – Il giudice dell’ottava sezione penale del Tribunale di Milano Paolo Bernazzani ha rigettato il ricorso di Giovanni Stabilini, coimputato di Silvio Berlusconi nella vicenda Mediatrade, secondo il quale era eccessivo il costo della consulenza svolta dalla società  di revisione Kpmg. Nel ricorso si affermava che gran parte dell’attività  era già  stata svolta nel procedimemto principale relativo ai diritti tv di Mediaset.
Per il giudice invece 1 milione e 740 mila euro corrispondono al lavoro svolto dai revisori. Il procedimento in cui Stabilini risponde di appropriazione indebita al pari del premier accusato anche di frode fiscale è fermo in attesa che la Corte Costituzionale il prossimo 14 dicembre decida sulla validità  della legge sul legittimo impedimento continuativo.

Frk

151209 nov 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi