New media, TLC

15 novembre 2010 | 16:56

INTERNET: ARRIVA IL ‘PERSONAL NETWORK’, NON PIU’ DI 50 AMICI

INTERNET: ARRIVA IL ‘PERSONAL NETWORK’, NON PIU’ DI 50 AMICI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 NOV – Le amicizie? Meglio poche ma buone, anche nel mondo virtuale di Internet. E’ questa la scommessa di Path, il personal network per smartphone che consente di avere un massimo di 50 contatti rispetto alle centinaia o migliaia di Facebook, Twitter e degli altri social network. Lanciato oggi sull’iPhone e in arrivo anche per BlackBerry e cellulari Android, il personal network si basa sulle teorie di Robin Dunbar, docente di psicologia evolutiva a Oxford, secondo cui la neocorteccia del cervello può gestire non più di 150 relazioni. Di queste, 50 sono quelle più strette. “Path è un luogo dove si può essere se stessi”, spiega la compagnia. “Con una rete limitata a 50 amici e familiari, si ha la sicurezza di poter inserire contenuti in ogni momento, non importa quanto personali essi siano”. Path ha alle spalle investitori solidi e un team di fondatori di primo piano, tra cui l’ex manager di Facebook Dave Morin e il co-fondatore di Napster Shawn Fanning, che per lanciare la rete personale hanno puntato sulle fotografie. Il network è infatti incentrato sulle foto, scattate con il cellulare e poi pubblicate con l’aggiunta di informazioni come il luogo, le persone e i soggetti ritratti. L’insieme delle immagini va quindi a creare una sorta di sentiero (‘path’ in inglese, appunto) della vita dell’utente.(ANSA).
Y89-VC/ S0B QBXB