Uir/ Franco Bernabè nominato all’unanimità  nuovo vice presidente

Apc-Uir/ Franco Bernabè nominato all’unanimità  nuovo vice presidente
Al manager affidata la delega per digitalizzazione e banda larga

Roma, 15 nov. (Apcom) – Franco Bernabè, amministratore delegato di Telecom Italia spa è stato nominato all’unanimità  vice presidente dell’Unione degli Industriali e delle imprese di Roma (UIR). Al numero uno di Telecom Italia, che sostituisce Stefano Pileri nuovo amministratore delegato di Italtel, è stata affidata la delega per ‘Digitalizzazione e banda larga’. Il progetto “Roma città  digitale” della UIR, entrato nella fase operativa già  nel 2009, prevede la partecipazione di Telecom Italia e dei principali operatori telefonici, con un investimento interamente privato di 600 milioni di euro per 5 anni con un indotto occupazionale di oltre 1000 addetti. Il progetto di Banda ‘Ultralarga’ nella capitale renderà  Roma una delle prime grandi città  metropolitane d’Europa interamente cablata con rete in fibra ottica di ultima generazione. Tre gli asset fondamentali: sviluppo del tessuto delle piccole e medie imprese; ammodernamento del territorio; indotto occupazionale. La rete in fibra ottica di nuova generazione per la ‘banda larghissima’, che è in grado di abilitare collegamenti da terminali fissi e mobili per velocità  fino a 100 megabit al secondo, porterà  allo sviluppo di piattaforme per nuovi servizi dedicati a cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni.

Rln

151645 nov 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci