Pubblicità , Televisione

16 novembre 2010 | 9:41

TV: MEDIASET,GIURI’ PUBBLICITA’ DA’DOPPIAMENTE RAGIONE A NOI

TV: MEDIASET,GIURI’ PUBBLICITA’ DA’DOPPIAMENTE RAGIONE A NOI
(V. ‘TV: SKY, GIURI’ PUBBLICITA’…’ DELLE 19.53)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 NOV – Botta e risposta tra Mediaset e Sky sulla decisione del Giurì di autodisciplina pubblicitaria sulla campagna pubblicitaria della tv satellitare che ha per protagonisti Fiorello e il personaggio di Ugo La Talpa. In una nota, Mediaset si dice “molto soddisfatta della decisione odierna del Giurì” che, precisa, “ha rigettato il ricorso di Sky contro Mediaset e ci ha dato doppiamente ragione. Da un lato, ha reputato corretta la campagna a ‘doppio schermo’ che mette in luce le esclusive della pay tv Mediaset Premium (Europa League e Grande Fratello). Dall’altra ha giudicato denigratoria la lettera inviata da Sky ai telespettatori in cui li invitava ‘a uscire dal buco’”. “L’unica nota stonata della giornata – conclude la nota di Cologno Monzese – è la definizione usata da Sky per giudicare l’attività  del Giurì che avrebbe preso ‘finalmente una decisione non miope’. Un evidente riferimento a decisioni precedenti non digerite e un atteggiamento irrispettoso verso un organismo super partes italiano”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB