MEDIASET: IN BORSA -5%, IN 5 SEDUTE BRUCIATO QUASI 1 MLD

MEDIASET: IN BORSA -5%, IN 5 SEDUTE BRUCIATO QUASI 1 MLD
MILANO
(ANSA) – MILANO, 16 NOV – Mediaset continua a perdere quota a Piazza Affari. Il gruppo cede il 4,99% a 4,57 euro, inanellando la quinta seduta consecutiva con il segno meno. Da mercoledì scorso le azioni della società  hanno perso quasi il 15%, scendendo da 5,40 a 4,57 euro e bruciando circa 980 milioni di euro di capitalizzazione. Incidono ovviamente le difficoltà  dei mercati, legati ai timori sui conti pubblici di Irlanda e Portogallo, e i conti del terzo trimestre del gruppo televisivo, chiusi con una perdita di 49 milioni di euro. Ma anche, come messo in luce in diversi report di analisti, le sorti sempre più incerte del governo e del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, azionista di maggioranza della società  attraverso Mediaset. Sulle azioni, ha detto oggi il vicepresidente del gruppo e figlio del premier, Pier Silvio Berlusconi, “pesa di più la situazione politica” dei risultati dei primi nove mesi dell’anno. In ogni caso, ha aggiunto, “Mediaset e quindi i suoi azionisti non devono temere un cambio della politica o una diversa ipotesi rispetto al Governo che c’é”.(ANSA).
ALG/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi