Telenor: punta a flusso cassa positivo da India dal 2014

17 Nov 2010 08:41 CEST Telenor: punta a flusso cassa positivo da India dal 2014
HONG KONG (MF-DJ)–Telenor punta a generare un flusso di cassa positivo dalle sue attivita’ indiane a partire dal 2014.

à” quanto dichiara a Dowjones Newswires Sigve Brekke, capo delle attivita’ asiatiche, ai margini del Gsma Mobile Asia Congressan, aggiungendo che “la nostra priorita’ e’ espandere le reti in tutte le regioni dell’India. L’espansione e’ il fattore chiave del profitto”.

La divisione indiana del gruppo, Uninor, (attiva dallo scorso anno) ha registrato una perdita operativa di 1,13 mld nok nel 3* trimestre.

Telenor punta inoltre ad aumentare la sua quota di mercato in India all’8%/10% entro il 2014 rispetto al quasi 2% di adesso, afferma Brekke. Il manager ha spiegato che la societa’ ambisce a espandere le proprie attivita’ in Asia, ma non ha alcun piano di investimento in Cina e in Africa data la grandezza di tali Paesi e le enormi differenze culturali.

Telenor gestisce investimenti in Pakistan, India, Bangladesh, Thailandia e Malesia. red/est/son

 
 
(END) Dow Jones Newswires

November 17, 2010 02:41 ET (07:41 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci