Televisione

17 novembre 2010 | 12:12

LA7: OTTO E MEZZO AL 6%, 9.27% SHARE PER TG DELLE 20

LA7: OTTO E MEZZO AL 6%, 9.27% SHARE PER TG DELLE 20

(AGI) – Roma, 17 nov. – Ieri, martedì 16 novembre, LA7 ha ottenuto il 3.54% di share media nel totale giornata con una copertura di 13.1 milioni di contatti (13.107.504). Nell’access prime time allargato, che comprende il TG delle 20 e Otto e Mezzo, è stato realizzato il 7.53% di share con un ascolto medio di oltre 2.1 milioni di spettatori (2.101.824) e più di 5.2 milioni di contatti complessivi (5.275.839). Il TGLA7 delle 20, diretto e condotto da Enrico Mentana, ha ottenuto il 9.27% di share con quasi 2.5 milioni di spettatori (2.473.554), e più di 3.9 milioni di contatti (3.900.663). Il picco è stato del 10.47% di share, corrispondente a quasi 2.8 milioni di telespettatori (2.792.776 alle 20:13). In access prime time, la puntata di Otto e Mezzo, che ospitava il vicesegretario del Pd Enrico Letta e il vicepresidente dei deputati del Pdl Simone Baldelli, ha registrato il 6% di share con quasi 1.8 milioni di spettatori (1.745.620), e oltre 3.6 milioni di contatti (3.661.524). Il picco di massimo ascolto è stato di oltre 2.1 milioni di spettatori (2.142.819), pari al 7.50% di share (alle 20:40). In mattinata Omnibus ha realizzato il 7.13% di share, con più di 1.8 milioni di contatti (1.825.008), e un picco del 10.94% di share (alle 08:36). A seguire, Piroso ha totalizzato il 3.34% di share con un picco di massimo ascolto del 4.45% (alle 10.36). Il telegiornale delle 7:30 ha raccolto il 6.64% di share media, con un picco di massimo ascolto del 7.25% di share (alle 07:40). Il TG delle 13:30 ha raggiunto il 4.98% di share, con 889 mila spettatori (889.864) e quasi 1.7 milioni di contatti (1.659.062). Il picco di share è stato pari al 5.79%, corrispondente a oltre 1 milione di spettatori (1.040.142 alle 13:38). Nella fascia pomeridiana, Atlantide ha ottenuto il 3.13% di share, con più di 1.7 milioni di contatti (1.739.994), ed un picco di share pari al 4.20% (alle ore 16.22). Mld