Comunicazione

17 novembre 2010 | 15:45

Rai/ Di Pietro: Se sanzionano Mazzetti intervenga Vigilanza

Apc-*Rai/ Di Pietro: Se sanzionano Mazzetti intervenga Vigilanza

Porteremo caso a Zavoli: inaccettabili diktat politici

Roma, 17 nov. (Apcom) – Italia dei Valori intende chiedere un intervento della Commissione di Vigilanza qualora venissero presi dalla Rai provvedimenti contro il responsabile di ‘Vieni via con me’ Loris Mazzetti, capostruttura di Raitre, a seguito della polemica fra il ministro degli Interni Roberto Maroni e il conduttore della trasmissione Roberto Saviano.
“Ci auguriamo che la notizia sul provvedimento disciplinare nei confronti di Loris Mazzetti, capostruttura di Raitre, non sia vera. Qualora lo fosse – annuncia il leader di Idv Antonio Di Pietro- porteremo il caso in Commissione di vigilanza Rai e in tutte le sedi competenti. La Rai è un`azienda pubblica, pagata dai cittadini, e non può e non deve rispondere ai diktat dei padroni politici”.

“Le polemiche sollevate sulla trasmissione `Vieni via con me` – dice ancora Di Pietro- non sono degne di un Paese civile e democratico ma rispecchiano il vero volto di questo regime ormai al crepuscolo. Chiusa questa brutta pagina per il Paese, con un governo incapace e autoreferenziale, affronteremo il problema dei problemi: il conflitto di interessi che fa capo al presidente del Consiglio e pesa come un macigno sulla libertà  d`informazione e sulla nostra democrazia. Occorrono nuove regole sul servizio pubblico radiotelevisivo la cui gestione va affidata ai professionisti dell`azienda e non ai lottizzatori della politica.
L`Italia dei Valori denuncia da sempre questa anomalia e, per questo, non ha mai voluto partecipare alla spartizione politica della Rai”.

Tor

171531 nov 10