Comunicazione

18 novembre 2010 | 11:52

WIKILEAKS: SVEZIA, MANDATO D’ARRESTO PER STUPRO CONTRO JULIAN ASSANGE

WIKILEAKS: SVEZIA, MANDATO D’ARRESTO PER STUPRO CONTRO JULIAN ASSANGE

(ASCA-AFP) – Stoccolma, 18 nov – La Procura svedese ha spiccato un mandato di arresto contro il fondatore del sito Wikileaks, Julian Assange. L’uomo è stato accusato di stupro e molestie sessuali. ”Chiedo alla Corte distrettuale di Stoccolma di trattenere in stato di fermo il signor Assange, perché dobbiamo interrogarlo. Finora non abbiamo avuto occasione di condurre l’interrogatorio”, ha dichiarato Marianne Ny, il magistrato che si occupa del processo.