Televisione

18 novembre 2010 | 15:24

Rai/Consiglieri centrodestra assenti,Zavoli stoppa audizione cda

Apc-*Rai/Consiglieri centrodestra assenti,Zavoli stoppa audizione cda
Roma, 18 nov. (Apcom) – I consiglieri di amministrazione della Rai in quota centrodestra hanno disertato la prevista audizione parlamentare in Commissione di Vigilanza. Il presidente della Commissione, Sergio Zavoli, ha quindi deciso di annullare l’audizione, nonostante la presenza a palazzo San Macuto del presidente della Rai Paolo Garimberti e dei consiglieri della minoranza di centrosinistra.

Zavoli ha parlato di un gesto “grave che viene a ledere la funzione del Parlamento”. Poi, rispondendo ad alcuni membri della Commissione che gli chiedevano conto delle motivazioni addotte dagli assenti, Zavoli ha spiegato che le lettere ricevute dai consiglieri del centrodestra “sembrano un’unica risposta e parlano genericamente della impossibilità  di prendere parte all’audizione”.

(segue)

Bar/Lux

181447 nov 10

Apc-Rai/Consiglieri centrodestra assenti,Zavoli stoppa audizione -2-
Disponibili solo Garimberti,De Laurentiis,Rizzo Nervo,Van Straten

Roma, 18 nov. (Apcom) – “Nell’incontro odierno – ha ricordato Zavoli prima din chiudere la seduta della Vigilanza- avremmo dovuto approfondire i problemi che investono la dimensione istituzionale e aziendale della Rai rispetto ai quali il CdA non può non sentirsi impegnato anche di fronte al Parlamento che lo ha eletto con un mandato fiduciario, per guidare l’Azienda del Servizio pubblico, nell’interesse del quale occorre reclamare, in ogni circostanza, il massimo e più condiviso degli impegni”.

“Al di là  dei compiti come di norma assolti dagli uffici – ha ricordato ancora il Presidente della Vigilanza- avevo personalmente confermato al Presidente del CdA che l’annunciato incontro con la Commissione si sarebbe tenuto oggi, riservando una successiva apposita seduta, martedì prossimo, all’audizione del Direttore generale”. Ma “all’invito, rivolto secondo le modalità  regolamentari, hanno risposto i consiglieri Garimberti (Presidente), De Laurentiis, Rizzo Nervo e Van Straten”. E quindi “venuta meno la collegialità  dell’organismo per l’assenza della sua maggioranza ritengo di non dover dar luogo all’audizione”.

Bar/Tor

181452 nov 10