Televisione

19 novembre 2010 | 10:13

TV: AICHE NANA, CITAZIONE A GIUDIZIO PER P.S.BERLUSCONI

TV: AICHE NANA, CITAZIONE A GIUDIZIO PER P.S.BERLUSCONI
DEVE RISPONDERE IN SEDE CIVILE PER DIFFAMAZIONE EX BALLERINA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 NOV – Il gip del Tribunale di Velletri ha disposto oggi la citazione in giudizio di Pier Silvio Berlusconi, in qualità  di rappresentante legale della Rti, per rispondere in sede civile di diffamazione aggravata nell’ambito della causa intentata dall’ex ballerina Aiche Nana, dopo la messa in onda nel 2008 su Canale 5 della fiction ‘Vita da paparazzo’, che riproponeva il suo spogliarello immortalato da Tazio Secchiaroli nel ’58. Ad annunciarlo l’avvocato di parte civile, Giuseppe Pio Torcicollo, il quale ha precisato che il giudice ha accolto una sua richiesta e che l’udienza è stata fissata per il 13 gennaio prossimo. Il legale della ballerina ha adito le vie legali, dopo aver chiesto di “far tagliare la scena e qualsiasi riferimento ad Aiche Nana dalla fiction, perché ha rovinato il suo lavoro e la sua vita”. Sono imputati Pier Francesco Pingitore, che ha scritto e ideato la fiction per Mediaset, oltre a Massimo Donelli, al tempo delegato di Rti per la messa in onda dei prodotti su Canale 5. La società  di distribuzione Rti deve rispondere invece in sede civile. La richiesta della parte offesa è di un milione di euro. (ANSA).
CAS/ S0B QBXB