Televisione

22 novembre 2010 | 9:51

TV: TIRABOSCHI, SANTORO E FAZIO PROVOCANO PER FARE ASCOLTI

TV: TIRABOSCHI, SANTORO E FAZIO PROVOCANO PER FARE ASCOLTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 NOV – “Annozero e Vieni via con me giocano sulla provocazione per fare ascolti”. Lo dice il direttore di Italia 1, Luca Tiraboschi al settimanale Chi, in edicola con un’edizione speciale lunedì 22 novembre. “Conosco alcuni dei personaggi che realizzano questi programmi, giocano a provocare sapendo che la controparte abbocchera” sottolinea Tiraboschi a proposito dei risultati di share di Santoro e Fazio, spesso in contrasto con i vertici Rai: “Penso sia solo un atteggiamento ingenuo da parte dei controllori, che alimentano il fuoco di un incendio già  divampato”. Il direttore di Italia 1 parla anche di Enrico Ruggeri a ‘X Factor’: “Peccato, aveva grandi chance come conduttore. Ma la musica – dice – lo ha attratto come una calamita. Non so dove lo porterà  X Factor, spero lontano”. E del possibile ingaggio di Federica Pellegrini come conduttrice di ‘Focus tv’, sottolinea: “Ci siamo incontrati, volevamo proporle un programma divulgativo, ma lei è molto impegnata con gli allenamenti. Ci risentiremo per nuovi progetti”. Infine, del boom di ascolti per l’omicido di Sarah Scazzi, Tiraboschi spiega: “Il delitto di Avetrana ricorda ‘Twin Peaks’, la serie tv sul lato oscuro della tranquilla provincia americana, teatro di un delitto efferato. Forse la curiosità  nasce da questo contrasto”.(ANSA).
CA/ S0B QBXB