Televisione

22 novembre 2010 | 9:54

TV:HOT BIRD AWARDS;AL GORE,NON ABBIAMO PAURA DI DIRE VERITA’

TV:HOT BIRD AWARDS;AL GORE,NON ABBIAMO PAURA DI DIRE VERITA’
(V.’TV: ASSEGNATI A VENEZIA GLI ‘HOT BIRD…’ DELLE 13.30 CIRCA)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 NOV – “Il giornalismo è una delle pochissime attività , una delle pochissime necessità , esplicitamente protette dagli organi costituzionali, perché essenziale per l’informazione di una democrazia sana. E’ per questo che siamo contrari alla censura. E’ per questo che non abbiamo paura di dire la verità ”. Lo ha sottolineato il premio Nobel Al Gore, fondatore di Current, in un videomessaggio trasmesso alla cerimonia di premiazione degli Hot Bird Tv Awards, a Venezia. Al premio internazionale, assegnato ogni anno alle televisioni tematiche via satellite più innovative e originali, Current Tv Italia – che trasmette in esclusiva per l’Italia sulla piattaforma Sky (canale 130) – si è aggiudicata il titolo di miglior canale in Europa nella categoria News, ex aequo con BBC World News. “Ulteriore motivo di soddisfazione – ha commentato Tommaso Tessarolo, General Manager di Current Tv in Italia – condividere il titolo con BBC, paradigma dell’informazione autorevole e documentata. Equivale a riconoscere che la nostra offerta è pari a quella di un servizio pubblico radiotelevisivo”. Arrivati alla XIII edizione, gli Hot Bird Tv Awards organizzati da Eutelsat, Sat Expo e Eurovisioni, quest’anno hanno registrato un record di emittenti in competizione con oltre 150 canali tematici satellitari, provenienti da 21 Paesi di tutto il mondo. “Gli Hot Bird Tv Awards – conclude Tessarolo – sono il suggello del lavoro che abbiamo portato avanti dal giorno del nostro debutto italiano a oggi: due anni e mezzo di crescita costante, al fianco della direzione Canali Terzi di Sky, attestata dal gradimento del pubblico sempre più numeroso e adesso da questa vittoria ufficialmente riconosciuta da una giuria internazionale”. Nel 2010 Current ha registrato, infatti, una crescita del 500% di share (ricerca annuale Starcom, marzo) a fronte di un sostanziale mantenimento della piattaforma Sky Italia. Ascolti che hanno sempre più premiato la scelta editoriale orientata a dare visibilità  a programmi controversi o addirittura ‘censurati’ nel nostro Paese come Citizen Berlusconi, il docufilm sui rapporti del Cavaliere con la stampa; La Minaccia, il film inchiesta su Hugo Chavez; RaiPerUnaNotte con Michele Santoro che ha raggiunto il 2,50% di share nazionale ed è stato il programma più visto in assoluto a marzo sulla piattaforma Sky. Senza dimenticare lo Speciale Saviano Racconta Saviano, inedito racconto autobiografico dello scrittore di ‘Gomorra’, in onda per la prima volta su un canale satellitare. Fino ad arrivare alla più recente programmazione con l’anteprima assoluta per l’Italia del documentario premio Oscar ‘The Cove’; le ore di diretta dalle Camere per la verifica di Governo; il debutto televisivo delle libere conversazioni settimanali con la rete del Passaparola di Marco Travaglio.
CA/ S0B QBXB