TLC

22 novembre 2010 | 15:48

TELECOM: A ROMA BUS “NAVIGARE SICURI” PER USO CONSAPEVOLE DEL WEB

TELECOM: A ROMA BUS “NAVIGARE SICURI” PER USO CONSAPEVOLE DEL WEB

ROMA (ITALPRESS) – Fa tappa a Roma il bus di “Navigare Sicuri”, progetto che tocchera’ le scuole e le piazze di 20 citta’ italiane in 10 regioni per sensibilizzare bambini, studenti, docenti e genitori a un uso attento e consapevole del Web. L’iniziativa e’ stata presentata oggi presso la scuola secondaria di primo grado “Federico Fellini”.

Navigare Sicuri (www.navigaresicuri.org) e’ il progetto nazionale di Telecom Italia dedicato alla promozione e alla diffusione dell’uso consapevole e responsabile di Internet e dei media digitali tra i bambini, i ragazzi e i loro educatori.

L’iniziativa, che si sviluppa in stretta collaborazione con il ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca e si avvale dell’apporto delle consolidate competenze della Fondazione Movimento Bambino e di Save the Children, si propone di aiutare i piu’ giovani a valorizzare le straordinarie potenzialita’ delle nuove tecnologie come risorsa di conoscenza e momento di socializzazione, di informazione, di crescita, evitandone il piu’ possibile le insidie. Da oggi e fino al 24 novembre il bus con il suo team di esperti, organizzera’ nella mattina interventi didattici per studenti e professori presso l’istituto “Federico Fellini” mentre, nel pomeriggio, in Piazza dei Santi Apostoli coinvolgera’ con attivita’ interattive piu’ giovani e gli adulti in un percorso di conoscenza e di divertimento alla scoperta del grande mare del web. Partito da Torino due settimane fa, il bus di Navigare Sicuri ha gia’ fatto tappa a Nuoro, Cagliari, Napoli, Salerno e, dopo Roma, raggiungera’ Latina il 25 novembre.

(ITALPRESS) – (SEGUE).

ads/com 22-Nov-10 15:35

TELECOM: A ROMA BUS “NAVIGARE SICURI” PER USO CONSAPEVOLE DEL WEB-2-

In sette mesi percorrera’ oltre 6.000 km per portare il progetto nelle scuole e nelle piazze di 20 citta’ di 10 regioni italiane, coinvolgendo circa 100.000 persone su tutto il territorio nazionale. “Per un educatore, insegnante o genitore affiancare i minori nell’uso di tecnologie che cambiano rapidamente e assumono caratteristiche sempre nuove significa inevitabilmente informarsi, porsi domande, fare scelte” sottolinea Carlo Fornaro, direttore Relazioni Esterne di Telecom Italia. “In questo contesto occorre essere pronti a mettere in atto una vera opera di mediazione, cercando di capire caso per caso per quali scopi e con quale spirito si utilizzano i nuovi strumenti di comunicazione. Per portare una maggiore consapevolezza la’ dove serve e fornire un aiuto concreto alle nuove generazioni, Navigare Sicuri si propone da una parte di fornire ai piu’ grandi gli strumenti per essere in contatto con i ‘nativi digitali’, anche attraverso il linguaggio video, dall’altra di parlare ai bambini con le forme piu’ innovative, utilizzando un loro eroe come Geronimo Stilton”.

(ITALPRESS).

ads/com 22-Nov-10 15:35