IN LIBRERIA “LE NOTIZIE PIU’ PAZZE DEL MONDO 2011”

EDITORIA: IN LIBRERIA “LE NOTIZIE PIU’ PAZZE DEL MONDO 2011”

(AGI) – Roma, 23 nov. – Dodici mesi di notizie incredibili e simpatiche, ma soprattutto verissime. E’ in libreria “Le notizie più pazze del mondo 2011” del giovane giornalista romano Gerardo Picardo, edito dal Centro di documentazione giornalistica. Il volume contiene un ampio l’elenco di stranezze apparse sui media e raccolte in ogni parte del mondo: si va dalle ‘liste di divorzio’ al marito a ore, dai pesci che piovono dal cielo agli spiriti dei defunti venduti all’asta. E se un operaio ghanese chiama il figlio ‘Silvio Berlusconi’, c’è chi telefona per 40 ore di fila. Un aiuto anche dalla scienza: dalla mutanda elettronica per incontinenti che avverte gli infermieri, alla prima boutique della carta igienica, fino ai giapponesi che si fanno sposare dal prete-robot. Notizie spassose che rimbalzano sul web e che i lettori diffondono attraverso social network e blog, collegate da un unico filo conduttore: il sorriso. L’autore utilizza fonti giornalistiche, tg, agenzie di stampa e giornali, selezionando delle chicche, per una lettura frizzante. “Una sorta di ansiolitico senza effetti collaterali”, afferma presentando il libro Alessandro Cecchi Paone. (AGI) Cav

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari