Tlc: Ue lascia mano libera a Governo sulle tv (Rep)

24 Nov 2010 09:27 CEST Tlc: Ue lascia mano libera a Governo sulle tv (Rep)
Dowjones

ROMA (MF-DJ)–La Commissione Ue si sta disinteressando di come la gara per le cinque frequenze nazionali per le trasmissioni del digitale terrestre verrà  portata avanti dall’Autorità  italiana del settore. E’ quanto scrive oggi Repubblica, sottolineando come questo disinteresse si deduca da una lettera che la Commissione Ue ha inviato ai commissari dell’Agcom, nella quale si lascia mano libera all’Autorità  e al Governo riservandosi semmai un intervento successivo. Domani l’Agcom dovrà  licenziare il regolamento passando la palla al Ministro per lo Sviluppo Economico, Paolo Romani, ma non si escludono discussioni. red/cat

 
 
(END) Dow Jones Newswires

November 24, 2010 03:27 ET (08:27 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci