Lodo Mondadori: si procede a tappe forzate (MF)

24 Nov 2010 10:01 CEST Lodo Mondadori: si procede a tappe forzate (MF)
Dowjones

MILANO (MF-DJ)–I giudici della Corte d’Appello chiamati a pronunciarsi sul Lodo Mondadori, puntano a emettere la sentenza entro il 1* semestre del 2011.  Lo scrive MF-Milano Finanza, sottolineando come il calendario definito ieri indica che entro il 22 gennaio i legali della holding della famiglia Berlusconi e i colleghi della finanziaria che fa riferimento ai De Benedetti dovranno presentare ai giudici della Corte d’appello le proprie conclusioni nell’ambito della causa civile di 2* grado sul Lodo Mondadori.  A conclusione del 1* grado di giudizio, ricorda ancora il quotidiano, Fininvest era stata condannata a versare a Cir 750 milioni di euro. Sull’argomento è tornato anche il Sole 24 Ore, che ricorda come i giudici dell’accusa abbiano di fatto chiesto la conferma della sentenza di 1* grado, anche se una perizia fatta eseguire dai giudici di 2* grado ridurrebbe sensibilmente il valore del risarcimento che spetta a Cir. Dalla difesa, invece, è arrivata la richiesta che la sentenza di 1* grado venga riformata. red/ofb

(END) Dow Jones Newswires

November 24, 2010 04:01 ET (09:01 GMT)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi