BALLARO’: RUFFINI, PREMIER NON ACCETTA NO A PENSIERO UNICO

==BALLARO’: RUFFINI, PREMIER NON ACCETTA NO A PENSIERO UNICO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 25 NOV – “E’ legittimo che al presidente del Consiglio come ad altri non piacciano alcuni programmi. Ritengo meno comprensibile se non grave pretendere che la tv pubblica sia portatrice di un’unica visione delle cose e che tutto il resto vada cancellato”. Lo afferma in una intervista a Repubblica, il direttore di Raitre Paolo Ruffini. Ruffini difende Giovanni Floris dopo l’intervento con una telefonata del premier Silvio Berlusconi alla trasmissione Ballarò. “La conduzione di Floris è stata corretta”, afferma e aggiunge: “Porre domande può essere scomodo ma non è mai lesa maestà “. Sull’eventuale necessità  di introdurre nuove regole in Rai, Ruffini replica: “Ne abbiamo già  tante, forse troppe. Non si può pensare di incanalare tutta la tv e magari non solo, in regole astratte di comportamento sempre più burocratiche”.
Y43/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi