FEDE AGGREDITO: GENTILE (PDL), RIMUOVERE INNI VIOLENZA DA FACEBOOK

FEDE AGGREDITO: GENTILE (PDL), RIMUOVERE INNI VIOLENZA DA FACEBOOK

(AGI) – Catanzaro, 25 nov. – “E’ inaccettabile che su Facebook, come ha denunciato anche il giornalista e membro del Corecom della Calabria Mario Campanella, compaiano messaggi deliranti in cui si inneggia alla violenza contro Emilio Fede”. Lo afferma il sen Antonio Gentile, della commissione antimafia del Pdl. “Accade per Fede quello che è accaduto l’anno scorso per Berlusconi – dice Gentile – ed è vergognoso che si trasformi il diritto di critica in favoreggiamento culturale alla violenza. Così la si legittima – dice Gentile – ed è inaccettabile: intanto esprimo al direttore Fede la mia solidarietà  e spero che i messaggi realmente violenti vengano oscurati dalla polizia postale”. (AGI) Com/Adv

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi