Comunicazione

29 novembre 2010 | 10:54

WIKILEAKS: MANTICA, BERLUSCONI DORME POCO? SONO FATTI SUOI

WIKILEAKS: MANTICA, BERLUSCONI DORME POCO? SONO FATTI SUOI

(AGI) – Roma, 29 nov. – “Si dice che Berlusconi dorme poco? Saranno fatti suoi….”. Lo afferma in un’intervista a Radio Popolare il sottosegretario agli Esteri Alfredo Mantica dopo aver premesso che il ministro Frattini ha avvertito che non ci saranno commenti ufficiali da parte del governo. “Per quanto riguarda i rapporti con Putin – continua Mantica – certo, l’Italia ha uno splendido rapporto con la Russia, un rapporto che non riguarda solo Berlusconi e Putin e che è nell’interesse nazionale. E’ importante per il gas, il petrolio, per il mercato che la Russia rappresenta. Il rapporto è diretto e capisco la preoccupazione di chi era abituato a pensare che il rapporto con la Russia dovesse avvenire solo attraverso di loro. Abbiamo un legame privilegiato anche grazie all’ottimo rapporto tra i presidenti? E’ vero, non c’è nulla di strano. Capisco – prosegue Mantica – che su questo gli americani siano molto attenti, ma fa parte del gioco”.  ”Quella di Wikileaks è comunque un’operazione non molto trasparente”, afferma ancora Mantica, “Si tratta comunque di un’operazione perché molto manipolata e mi sembra un attacco con volontà  di sabotaggio agli Stati Uniti”. (AGI) Ted