Comunicazione

29 novembre 2010 | 16:42

WIKILEAKS: GHEDINI (PDL), BERLUSCONI STANCO PER ATTIVITA’ POLITICA

WIKILEAKS: GHEDINI (PDL), BERLUSCONI STANCO PER ATTIVITA’ POLITICA

(AGI) – Roma, 29 nov. – “Le annotazioni di fonte americana appaiono essere al più una sorta di compendio di banale gossip, già  più volte riportato dalla stampa italiana. Per quanto riguarda quelle che vengono definite feste, è utile ribadire che, come risulta dalle inequivocabili dichiarazioni di decine e decine di testimoni, si trattava di normalissime cene, svoltesi alla costante presenza di personale di servizio, di intrattenimento e di sicurezza. E’ risibile poi affermare che la asserita stanchezza del Presidente Berlusconi possa essere correlata a tali cene. Come risulta sempre dalle testimonianze, queste si sono svolte assai raramente e non più di una volta al mese. Chi conosce gli impegni di lavoro del Presidente Berlusconi, ed è facile ricostruirli anche documentalmente, sa perfettamente che se stanchezza vi fosse stata, ma così non è, poteva essere correlata soltanto alla intensissima attività  politica e di governo. Resta da comprendere – se questo materiale è vero, e sulla cui diffusione da parte del Presidente Berlusconi vi è il più totale disinteresse, ritenendolo davvero frutto di chiacchiere di second’ordine – perché nessuna autorità  giudiziaria intervenga con la tempestività  dovuta. Si tratta, infatti, se davvero deriva da fonti segretate, di materiale di illecita provenienza, e che può creare su altri più seri argomenti danni gravissimi alla sicurezza dei paesi interessati”. Lo dichiara l’avvocato Niccolò Ghedini.(AGI) Nic