Comunicazione, Editoria, New media

30 novembre 2010 | 11:22

WIKILEAKS: FRATTINI, NON MI INTERESSA REPLICARE AD ACCUSE FANGOSE

WIKILEAKS: FRATTINI, NON MI INTERESSA REPLICARE AD ACCUSE FANGOSE

(AGI) – Dubai (Emirati Arabi Uniti), 30 nov. – Franco Frattini ha ribadito la necessità  di “restare uniti” di fronte alle rivelazioni di WikiLeaks, “come hanno fatto in Gran Bretagna e Spagna, dove i partiti politici hanno pensato all’interesse nazionale”. Per questo il ministro degli Esteri ha chiarito di non avere alcun “interesse a replicare ad accuse fangose, se dovessero uscire notizie imbarazzanti su governi precedenti a questo”. Poi, intervenendo a ‘Radio Anch’io’ di RadioUno Rai in collegamento da Dubai, dove partecipa alla Conferenza Internazionale per gli Investimenti in Afghanistan, Frattini ha osservato che “se non si mette un paletto, ossia che stiamo parlando del nostro Paese e non di chi governa, faremo male all’Italia”. (AGI) Gis/Pdo