Televisione

30 novembre 2010 | 12:26

FAZIO-SAVIANO: RUFFINI,LAVORERO’ DA SUBITO PERCHE’ SI RIPETA

FAZIO-SAVIANO: RUFFINI,LAVORERO’ DA SUBITO PERCHE’ SI RIPETA
PROGRAMMA CI HA FATTO RIFLETTERE SU COME POTREBBE ESSERE LA TV
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 NOV – “Vorrei dire una sola cosa, dopo questa ultima puntata di Vieni via con me. In attesa della prossima serie, delle prossime volte, il prossimo anno, prima possibile. Perché come tutti mi auguro e lavorerò da subito perché questa esperienza non sia archiviata e si possa invece ripetere. Archiviando piuttosto le polemiche. Una sola cosa, anzi una sola parola. Grazie”. Lo dice il direttore di Raitre, Paolo Ruffini, all’indomani della chiusura in bellezza del programma di Fabio Fazio e Roberto Saviano. “Grazie a Fazio, a Saviano, a tutti quelli che lo hanno reso possibile, a tutti coloro che vi hanno partecipato – sottolinea Ruffini – e a tutti quelli che lo hanno scelto, guardato, apprezzato. Un grazie senza retorica. Ma anche senza se e senza ma. Grazie e basta. Per un programma bello, solo apparentemente semplice. Che ci ha fatto riflettere sul nostro Paese e sul nostro tempo. Che ci ha fatto pensare, e compilare elenchi, su quel che siamo, e su quel che potremmo essere. Sulla complessità  delle nostre vite impastate inevitabilmente di bene e di male, di sogni e di disillusioni. Su quel che pensiamo e su come il pensiero non possa che essere libero. Sulla televisione come è e come potrebbe essere. E su molte altre cose ancora”. (ANSA).